Venerdì 22 Giugno, nuova fase temporalesca per adriatiche e nord Italia. —

Venerdì 22 Giugno, nuova fase temporalesca per adriatiche e nord Italia.

Attualmente la nostra penisola si trova ai margini più orientali di un debole promontorio di alta pressione che ha il suo massimo sul vicino Atlantico, tuttavia impulsi di aria più fredda e instabile provenienti dalla Scandinavia scivolano lungo la parte più orientale di questo anticiclone andando a interessare gia nella giornata di domani sera ( Giovedì 21 giugno) prima le regioni nord orientali e successivamente ( Venerdì 22 giugno  ) quelle adriatiche con temporali anche intensi.

Da giovedì sera primi temporali su settore alpino centro orientale in estensione a settore Adriatico centrale con fenomeni localmente intensi verso sera specie su Lombardia,  Trentino Alto Adige, Friuli V.G, Veneto ed Emilia Romagna centro orientale, probabilità di grandinate.

Venerdi 22 Giugno la linea temporalesca scivolerà lungo il settore adriatico in particolare i fenomeni risulteranno intensi e di forte intensità su molte regioni del Nord e centrali adriatiche, in particolare Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, i fenomeni potranno lambire anche i settori tirrenici centro meridionali. Locali fenomeni potranno interessare seppur marginalmente anche il Piemonte in particolare il settore meridionale.

Particolare attenzione a Veneto, Emilia Romagna orientale, Marche e Puglia con probabilità di fenomeni temporaleschi forti con associate intense grandinate e/o locali fenomeni vorticosi.

 

Discussione da utenti facebook

Inserire qui il commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!