[METEO ITALIA] – Ancora 2 giorni di caldo intenso poi imipulso fresco potrebbe scivolare lungo regioni adriatiche.

ANCORA INSTABILE AL NORD CON TEMPORALI FORTI, VENERDI IMPULSO FRESCO POTREBBE SCIVOLARE LUNGO REGIONI ADRIATICHE E BALCANI CON TEMPORALI.

Ancora temporali forti al nord specie nella giornata di domani GIOVEDI 5 LUGLIO quasto causato dal secondo impulso fresco il quale dara fenomeni piu significativi su alta Lombardia, Piemonte, Liguria e successivamente Emilia Romagna, Veneto. Sono possibili locali “flash flood” accompagnati da  grandinate e occasionalmente, anche fenomeni vorticosi.  Al centro, sud e isole ancora condizioni di tempo stabile e soleggiato con temperature elevate che potranno raggiungere i 40 gradi in particolare su Sicilia e Sardegna.

Modello Windy.com situazione prevista per domani 5 Luglio ore 15.

Nella giornata di Venerdì l’impulso presente a nord tenedera a scivolare lungo le regioni adriatiche aprendo la strada a forti contrasti termici, particolare attenzione nella giornata di venerdi su Emilia Romagna, Marche e Umbria  in

LAMMA TOSCANA – Situazione precpitazioni h24 previste per la giornata di Venerdi 6 Luglio.

quanto i fenomeni potranno risultare di forte intensità con probabili “flash Flood” e a prevalente carattere grandigeno. Fenomeni piu moderati su Umbria occidentale, Toscana ove non si escludono anche qui locali grandinate.

Sulle restanti regioni condizioni di tempo stabile e soleggiato con temperature ancora prossime ai 40 gradi in particolare al sud e isole.

Le temperature inizieranno a subire delle diminuzioni specie nei valori massimi sulle regioni Adriatiche centro settentrionali, e la ventilazione iniziera a disporsi dai quadranti settentrionali in particolare sulle regioni centrali e Sardegna.

Per la giornata di Sabato il sistema frontale continuerà a scendere verso sud lungo i settori adriatici in particolare su Abruzzo, Molise, Puglia,

LAMMA TOSCANA – Situazione prevista per Sabato 7 Luglio ( 24h )

Basilicata e Campania con temporali che si faranno più estesi e intensi nelle ore centrali della giornata. Instabilità anche sulle regioni centrali tirreniche in particolare su Lazio meridionale ove non si esclude la probabilità di fenomeni temporaleschi verso il tardo pomeriggio anche tra Frusinate e provincia di Latina in estensione alle località di mare.  Resiste invece il bel tempo su Calabria, Sicilia e Sardegna con temperature che subiranno comunque una lieve flessione in particolare nei valori massimi.

 

 

 

Discussione da utenti facebook

Inserire qui il commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!