Weekend stabile su gran parte della penisola, con instabilità limitata alle zone interne e nord/est. Tendenza di Ferragosto, probabile perturbazione.

Dopo il passaggio temporalesco al nord la situazione sul nostro territorio è in deciso miglioramento, nel complesso possiamo dire che il weekend si presenterà buono su gran parte della penisola , tuttavia si fa sempre presente che l’attuale anticiclone non è completamente saldo a tutte le quote e questo determinerà una certa instabilità in particolare al nord est e lungo le dorsali appenniniche con temporali che potranno interessare anche le zone interne dell’appennino meridionale; ma vediamo nel dettaglio la situazione prevista per questo prossimo weekend:

Cartina LAMMA TOSCANA prevista per Sabato 11 Agosto 2018

SABATO 11 AGOSTO 2018: NORD al mattino instabile su settore di nord est con rovesci sparsi specie su Triveneto, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Buono sul resto del nord. Durante il corso della giornata intensificazione della nuvolosità e fenomeni su settore di nord/est in particolare tra Veneto, Friuli con temporali. Dalla sera attenuazione della nuvolosità e fenomeni con ampi rasserenamenti. Sul resto del nord bel tempo con locali annuvolamenti su settore alpino e prealpino. Temperatura in generale calo. CENTRO: per gran parte della giornata tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni con locali annuvolamenti solo limitate alle zone interne. Temperatura in generale e lieve calo. SUD: al mattino tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni, durante il corso della mattinata aumento della nuvolosità su basso Appennino, in particolare tra Basilicata, bassa Campania, Calabria, Puglia e Sicilia con isolati rovesci. Durante il corso del pomeriggio attività cumuliforme su tutte le zone appenniniche meridionali con rovesci e locali temporali che tenderanno succecssivamente a dissolversi con il calare del sole. Temperatura in calo specie nei valori massimi. Dalla sera dissolvimento della nuvolosità e fenomeni. Sereno sulla Sardegna senza particolari fenomeni.

DOMENICA 12 AGOSTO 2018: NORD al primo MATTINO coperto con rovesci e qualche temporale su Veneto in estensione a Lombardia e Emilia Romagna, durante il corso della mattinata concentrazione dei fenomeni su Emilia Romagna centro orientale ove non si esclude la probabilità di temporali

Carta LAMMA -TOSCANA, precipitazioni previste per Domenica 12 Agosto 2018

localmente anche intensi tendenza a miglioramento, bello sul resto del nord. Dalla tarda mattinata aumento della nuvolosità sui rilievi Emiliani in particolare su Appennino Tosco Emiliano con temporali localmente intensi tra Versilia e appennino Ligure. Al pomeriggio bello su gran parte del nord, instabilità diffusa su Emilia Romagna con rovesci anche intensi tra Emilia e Toscana, attenuazione dei fenomeni dal tardo pomeriggio. In serata bello ovunque. Temperatura stazionaria. CENTRO: Su gran parte del centro condizioni di tempo stabile e soleggiato, al pomeriggio lieve instabilità sulle zone appenniniche in particolare tra Marche, Umrbia e Abruzzo con fenomeni limitati alle zone interne, verso sera dissolvimento della nuvolosità e fenomeni. In serata bello su tutto il centro. Temperatura stazionaria con lieve calo delle temperature massime, meno afoso. SUD:  Al mattino bello ovunque, durante il corso della mattinata sviluppo di nubi cumuliformi su settori appenninici  di Basilicata, Calabria e Sicilia occidentale. Al pomerggio locali temporali pomeridiani si potranno manifestare solo limitatamente alle zone interne dei Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale, rovesci che nel pomeriggio potranno interessare le coste ioniche di Puglia e Basilicata. Dissovimento della nuvolosità e fenomeni dal tardo pomeriggio. In serata bello ovunque. Temperatura in lieve calo specie nei valori massimi.

Per l’inizio della settimana prossima dagli ultimi aggiornamenti sembra confermarsi la possibilità di 2 transiti perturbati che da nord a sud interesseranno tutta la penisola a partire da Lunedi 13 Agosto con l’approssimarsi del primo fronte su settore alpino centro occidentale, il quale dara luogo ai primi intensi  temporali i quali si propagheranno durante il corso della gioranta di lunedi pomeriggio/sera verso Emilia, Toscana e Marche con conseguente attività temporalesca localmente potrà risultare tra la giornata di Lunedi e Martedi anche di forte intensità specie su Versilia e settori occidentali. Il fronte avanzerà verso sud nella giornata di Martedi interessando le regioni centrali con temporali diffusi che raggiungeranno poi Molise e Puglia nella serata. Per mercoledì 15, giornata di ferragosto, migliora al nord mentre una diffusa instabilità interessera le regioni centrali e meridionali con fenomeni temporaleschi. E’ chiaro che daremo conferma di questa prima analisi che ricordo avere un attendibilità media ( 35/40% ), Per maggiori dettagli ne riparleremo all’inizio della prossima settimana.

Discussione da utenti facebook

Inserire qui il commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!