Nuova intensa ondata di calore sulla nostra penisola, punte di 38/40 gradi con afa.

E ora diamo il “via” al mese di Agosto, e con esso una nuova ed intensa ondata di calore; che sembrerebbe essere una delle più roventi di questa estate 2018, la causa è la presenza di una ben salda campana anticiclonica di matrice subtropicale con il suo massimo proprio sul Mediterraneo occidentale in particolare sulla Spagna ove sono attesi valori termici veramente da record ( fino a 48/50 gradi ), sicuramente ne parleranno le cronache nei giorni successivi, ma torniamo alla nostra penisola.

Immagine WETTERZENTRALE prevista per Giovedì 2 Agosto 2018 ore 15

Come detto L’Italia si accinge ad avere una settimana di intenso caldo con punte che potrebbero toccare i 37/39 gradi in alcuni casi anche sfiorare i 40° in particolare al Nord Italia, Toscana, Sardegna, Umbria e Lazio, tenendo conto che la scarsa ventilazione e l’elevata umidità daranno un’alta sensazione di disagio in quanto i valori percepiti supereranno di gran lunga i 40° gradi.

IN SINTESI l’evoluzione di questa settimana non avrà grandi cambiamenti, da oggi 30 Luglio, fino a Domenica 5 Agosto il tempo sulla nostra penisola sara stabile e soleggiato, qualche focolaio temporalesco potrà verificarsi tra Mercoledì e Venerdì sull’appennino meridionale e sul settore alpino di nord/est.  La fase più calda sarà prevista tra Mercoledì e Venerdi momento in cui le zone settentrionali e i settori centrali tirrenici e Sardegna potranno registrare valori oltre i 37/38 gradi con valori di umidità elevati, si raccomanda di evitare l’esposizione al sole nelle ore centrali della giornata in particolare a bambini ed Anziani. Verso la fine della settimana lieve calo termico un pò su tutte le regioni, con aumento progressivo dell’instabilità pomeridiana  nelle zone interne dell’appennino centro meridionale e Pianura Padana centro orientale.

 

Discussione da utenti facebook

Inserire qui il commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto!